Il 7 e il 14 Giugno scorsi, presso l’Acqua 1 Village di Castano Primo, si sono svolte due giornate dedicate agli amanti del triathlon. un susseguirsi di incontri, prove e test che hanno riscosso un grande successo sia in termini di partecipazione che interesse per le argomentazioni trattate. Nella splendida cornice del centro polifunzionale di Castano Primo, la prima giornata è iniziata con una presentazione della Dott.sa Laura Locati, inerente integrazione e alimentazione in funzione della prestazione sportiva. Motivazione e allenamento perdono di efficacia se non vengono adeguatamente supportati da un corretto regime alimentare che permetta di compensare gli sforzi fisici.

Acqua 1 Village

È stata quindi la volta della “competizione” con il Magnetic days, l’innovativo rullo da allenamento per Bici e MTB con sistema di allenamento a potenza certificata prodotto dalla Gobat, azienda toscana leader nel settore della produzione di rulli per allenamento, di cui avevamo parlato qualche settimana fa in questo articolo.

Magnetic Days

Tra gli ospiti della prima giornata, il “nostro” sport blogger Luca Conti e il grandissimo Massimo Voltolina, punto di riferimento per tutti gli amanti della multi-disciplinarità e degli sport di endurance.

Massimo Voltolina

Sabato 14 è stata la volta del nuoto e della corsa. La corsa, negli ultimi anni, per quanto riguarda il triathlon è diventata forse la frazione più combattuta,  quella in cui atleti e preparatori si stanno concentrando perché ritenuta uno spartiacque tra una prestazione buona ed una mediocre. Chi se non MySdam, azienda leader nel settore degli eventi e cronometraggi sportivo, poteva essere il partner ideale per sottoporre i partecipanti ad un test di cooper.

Acqua 1 Village

Questa due giorni di triathlon, si è conclusa con il nuoto, nello specifico un impegnativo allenamento sulla tecnica natatoria e sullo sviluppo delle capacità aerobiche.
Presenti anche Giulio Molinari, atleta nazionale plurimedagliato, in forza al Gruppo Sportivo Carabinieri e Mauro Garavaglia, presidente della delegazione provinciale Fi.Tri.

A proposito dell'autore

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata