Carlo Volpi (prêt-à-porter) è il vincitore dell’ottava edizione di WHO IS ON NEXT? UOMO(*), il progetto di scouting destinato alla valorizzazione di nuovi talenti – italiani o che producono le proprie collezioni in Italia – nella moda maschile, organizzato da Fondazione Pitti Immagine Discovery e promosso da Pitti Immagine Uomo in collaborazione con Altaroma e L’Uomo Vogue. 

Una menzione speciale è andata ad Alexia Aubert con il brand Solovière.

La giuria internazionale – presieduta da Franca Sozzani e Raffaello Napoleone e composta da

Antonio Cristaudo (Pitti Immagine), Mario Dell’Oglio (Presidente della Camera Italiana Buyer Moda), Simonetta Gianfelici (Altaroma), Sara Maino (Vogue.it), Niels Radtke (Hunting and Collecting), Letizia Schatzinger (D la Repubblica) e Dan Thawley (A Magazine Curated by) e dai partner Beppe Angiolini (Sugar), Miguel Ares (yoox.com), Luca Giusti (Fashion Valley), Claudio Marenzi (Herno), Stefano Martinetto (Tomorrow Ltd) – ha espresso unanime soddisfazione per l’alto livello delle presentazioni e per la ricerca contenuta nelle collezioni dei finalisti. Che, oltre al vincitore e alla menzione speciale erano: Traiano (Filippo Colnaghi e Andrea Busnelli) e Tropiano (Selene Tropiano), per il prêt-à-porter e per gli accessori: Alan Buanne e Ilariusss (Ilaria Soncini). 

Premio Who is On Next? Uomo a CARLO VOLPI

Una collezione che spicca per la sua energia istintiva e la sua vitalità creativa. Una valida proposta, capace di impressionare per il suo estro. A una marcata abilità tecnica e d’innovazione si unisce una sapiente rielaborazione della tradizione manifatturiera italiana, per un progetto di maglieria unico e dall’immagine internazionale. Il lavoro di Carlo Volpi è il risultato di un’accurata e ampia attività di ricerca e di una sperimentazione che spicca per le sue eclettiche ispirazioni, frutto delle esperienze professionali del designer, in particolare proprio nel fashion knitwear.

A proposito dell'autore

The Age of Sport

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata