Si sa che Linus senta il richiamo del triathlon, la vicinanza di Aldo Rock Calandra ha trasformato il deejay più famoso d’Italia in un maratoneta prima ed in un ciclista poi. Ha fatto lezioni di nuoto, va nei laghi a nuotare con la muta e lo documenta su Instagram ma ancora non si fida ad entrare in tonnara.
Organizzare un evento che abbracci la triplice era un passaggio fondamentale per completare le Deejay Ten e la Deejay 100, la granfondo di Milano. E ovviamente per un evento importante come piace a Deejay ci si è rivolti ai migliori, TriO Events.
Dopo il successo della prima edizione con oltre 2500 partecipanti, dai Kids scatenati ad Alessandro Fabian, si arriva alla seconda edizione, nuovamente con il supporto di SEA MILAN Airport come main sponsor, nuovamente presso l’Idroscalo in pulizia dalle alghe proprio mentre sto scrivendo.

Ale Nazionale mancherà essendo stato coinvolto in un incidente a Bermuda in World Cup ed essendosi fratturato la clavicola ed un pollice, ma non mancheranno i fenomeni come per esempio Daniel Fontana primatista italiano sulla distanza Ironman oltre che olimpionico nel 2004 e 2008, e Dario Chitti argento europeo Under 23 che mira con interesse Tokio 2020.
Riassumendo il calendario anche per chi vorrà solo guardare e magari lasciarsi ispirare gli eventi saranno:

Sabato 19 maggio sarà il turno della distanza Olimpica (1500m – 40km – 10km) e della gara più corta, il Super Sprint (400m – 10km – 2.5km), pensato proprio per incentivare chi si approccia per la prima volta al triathlon e per chi è alle prime armi. Sempre sulla distanza olimpica, sarà possibile mettersi alla prova nella gara a staffetta con team da tre partecipanti, uno per ciascuna frazione, anche misti.

Domenica 20 maggio, invece, ci saranno in programma il triathlon Sprint (750m – 20km – 5km) e Kids per ragazzi e bambini. Dai 14 ai 17 anni è prevista la Super Sprint Youth (400m – 10km – 2.5km), riservata ai tesserati FITRI delle categorie Youth A (14-15 anni) e Youth B (16-17anni) e ai giovani con tesseramento giornaliero. Dai 6 ai 13 anni, invece, la gara Kids, solo per tesserati FITRI delle categorie Minicuccioli (6-7 anni), Cuccioli (8-9 anni), Esordienti (10-11 anni), Ragazzi (12-13 anni).
ed ecco i pensieri di Linus e Massimiliano Rovatti di TriO Events:
“Ho sempre pensato che non ci fosse posto più adatto dell’Idroscalo per una gara di triathlon – dichiara il deejay – Sono felice che l’edizione dello scorso anno lo abbia confermato e dimostrato, fugando i dubbi dei più scettici. E quest’anno sarà ancora più bello. TRE volte più bello. Avete qualche dubbio?”.

“Con Sea Milano DEEJAY TRI – prosegue Massimiliano Rovatti – abbiamo voluto dare vita a una grande festa italiana del triathlon, pensata sia per gli atleti professionisti, sia per i sempre più numerosi amatori, sportivi o semplici curiosi che si stanno avvicinando alla disciplina anche grazie a queste formule inclusive di partecipazione. Due giorni per condividere passione sportiva e puro divertimento dove uomini, donne, ragazzi e bambini potranno nuotare, pedalare e correre, individualmente o in team, a pochi passi dal cuore di Milano”.

Oltre al già citato SEAM MILAN Airport collaboreranno come gold sponsor anche Rio Mare ed Aqua Sphere, patner Garmin e Friliver, bevanda ufficiale Beebad.

A proposito dell'autore

Andrea Toso

45 anni store manager, maratoneta e triathleta, testardo atleta.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata